Incontri per Adulti senza impegno

coppia di adulti felice in vacanze
Standard

Come si organizzano gli incontri per adulti senza impegno, e come si possono trovare degli adulti disponibili per tali incontri?

Gli incontri per adulti: come organizzarli

Al giorno d’oggi organizzare un incontro per adulti nel mondo reale risulta essere veramente complesso: questo perché, a differenza dei giovani, molti adulti tendono ad evitare di incontrarsi e di dar libero sfogo ai propri istinti.
Per questo sul web nascono tantissimi siti creati appositamente per gli adulti: questi sono particolari siti dove le persone grandi si iscrivono, inseriscono le loro informazioni personali, le foto e attendono che qualcuno li contatti.
A volte però, sono proprio gli adulti che si iscrivono a contattare gli altri utenti: sul mondo del web infatti vi è una sorta di libertà maggiore, e sembra che sul web non esista il termine vergogna, visto che anche gli adulti si comportano in maniera meno trattenuta rispetto al normale, quasi senza contegno.

Gli incontri senza impegno

Bellissima ragazza mora per incontriChe cosa differenzia questi tipi di incontri rispetto a quelli classici?
Ovviamente, il fatto che questi non siano vincolati da impegno: che cosa vuole dire questo?
Questo significa maggiore libertà: ogni persona può decidere quante persone incontrare, come incontrarle e soprattutto se incontrarle.
La libertà dunque non viene mai a mancare grazie ai siti di incontro ed ovviamente agli incontri che si possono organizzare grazie a questi poderosi siti web.
Gli utenti dunque possono scegliere le persone da incontrare, decidere come incontrarle e soprattutto scegliere il tipo di persona da incontrare.
Non ci sono vincoli ed impegni dunque, e dopo avere incontrato una persona, l’adulto può decidere o meno se continuare ad incontrarla oppure no.

Nessuna gelosia tra utenti

La bellezza di questi incontri tra utenti senza impegno consiste nel fatto che difficilmente ci sarà gelosia da parte di un utente: nessuno infatti, dopo che incontra un utente, crea un vincolo o un legame che impedisce altri incontri con altri utenti.
Ovviamente la situazione è differente se, nella volontà di entrambe le persone, si crea un’alchimia tale da portare entrambe a scegliere di formare una coppia fissa.
Si può dunque sostenere senza alcun problema che questi siti di incontri nascono per far incontrare appunto le persone, ed allo stesso tempo permette agli utenti di poter scegliere chi incontrare, se incontrare ancora o optare per uscire con altri utenti senza che nessuno possa, in un modo o nell’altro, impedirglielo.

Il rispetto deve essere sempre presente

Che sia per sesso o per divertimento, che si tratti di una relazione lunga oppure breve, il rispetto deve essere sempre garantito: non bisogna assolutamente mancare di rispetto all’altra persona.
Quando si effettuano questi tipi di incontri dunque, è giusto che ci sia il massimo rispetto, anche se quella persona poi non la si vedrà mai più.
Questa è la regola base dei siti di incontri e degli incontri tra adulti, sia che si tratti di incontri senza impegno o con futuro impegno.
L’organizzazione dell’incontro poi dovrà vedere protagonisti i due utenti, che lo organizzeranno come meglio credono e secondo i loro gusti.

Prendiamo sotto esame la ricerca : Donna cerca Uomo

donna di spalle in attesa di un uomo per sesso
Standard

Avete sicuramente ricercato in rete la parola di ricerca “donna cerca uomo”, come risposta a questa ricerca si possono trovare molti risultati di ricerca, annunci più o meno veritieri, siti di annunci personali, community e siti per adulti. La ricerca Donna cerca uomo è infatti una delle ricerche che viene digitata con maggiore frequenza dal pubblico maschile che è interessato a consultare annunci di donne che ricercano sesso. Abbiamo consultato per voi i principali motori di ricerca andando a digitando questa ricerca ecco nel dettaglio cosa si ottiene.

Nella ricerca

Molti risultati di ricerca rimandano a siti di annunci, in alcuni casi ci può essere una geolocalizzazione degli annunci con i risultati inerenti alla propria città, provincia o regione che sono nelle prime posizione. Sicuramente dai primi annunci è difficile accedere ad un reale interesse di una donna che è alla ricerca di uomo. Almeno 2 risultati su 3 che rimandano a siti di annunci sono annunci fake, cosiddetti specchietti per le allodole. Molti siti di annunci, infatti, utilizzano titoli di impatto per rimandare l’utente a cliccare annunci a pagamento o ad effettuare registrazioni su siti per adulti. La ricerca Donna cerca uomo si può inoltre effettuare, ad esempio su Google, anche per immagini, in questo caso il motore di ricerca applica dei filtri migliori ma anche in questo caso c’è poco di concreto nei risultati.

donna bionda semi nuda sul divanoAttraverso la ricerca di immagini, infatti, oltre ad un filtro di immagini pornografiche, si può accedere a profili di utenti o ad annunci con foto che in apparenza mostrano donne realmente alla ricerca di un uomo. Questi profili e annunci, ad un occhio più attento si rivelano in realtà pagine false o, nella migliore delle ipotesi, annunci vecchi. Abbiamo trovato una donna che cercava un uomo almeno 2/3 anni fa. Lo starà ancora cercando? Umorismo a parte per essere certi di una ricerca mirata nelle categorie di annunci donna cerca uomo, occorre affidarsi ai siti di annunci specializzati. E’ infatti una delle categorie sicuramente più ambite tra gli uomini che, tra le ricerche, uomo cerca donna, uomo cerca coppia, uomo cerca uomo e via discorrendo, cercano immediatamente un rapporto sessuale eterosessuale.

Nei siti specializzati in annunci di sesso questa ricerca da un risulto molto migliore, soprattutto per quanto riguarda la freschezza dei risultati, annunci sempre aggiornati, sia per quanto riguarda la veridicità delle informazioni. Si tratta di profili utenti che sono realmente interessati alla conoscenza di altri utenti con cui trasgredire e ricerca momenti di evasione e di piacere reciproco. Provare per credere.

Gli errori più comuni commessi in chat (e da evitare assolutamente!)

donna mora con pc in una chat online
Standard

Sbirciando un po’ qua ed un po’ là tra i vari siti di incontri e chat, scambiando quattro chiacchiere con i nostri utenti, ci siamo resi conto che molti non sanno come comportarsi in chat.

Non ci riferiamo tanto al fatto di saper corteggiare una donna o riuscire a intrigare un uomo, quanto piuttosto a una serie di errori che molti commettono e che non sono neppure individuati da molti.
Oggi quindi vogliamo soffermarci sugli errori più comuni commessi in chat, sicuri di fare cosa gradita ai numerosi nostri amici che sono sempre alla ricerca dei segreti per chattare.

Ragazza mora distesa che chatta

  1. Essere troppo duri o scortesi. Questo è un errore sia maschile che femminile. Non pensate infatti che la donna sia così tanto gentile e sensibile in rete, anzi, tutt’altro! Molte persone in genere tendono ad andare subito al sodo, oppure commentano la foto che avete messo in modo sgarbato o ancora si danno delle arie dicendo che sono molto richiesti e corteggiati. Alcuni si scocciano poco dopo di chattare e quindi vi liquideranno in breve. Ci sono modi e modi per comportarsi in rete. Puoi anche essere stanco di chattare ma nessuno ti dà il diritto di far sentire l’altro una nullità o di offenderlo. Quindi attenti alle buone maniere e se incontrate qualcuno di maleducato lasciatelo perdere e se potete bannatelo!
  2. Ricordatevi che dall’altra parte ci sono persone! La cosa è molto collegata al primo elemento. Infatti per quanto tu possa chattare per uno scopo ben preciso, che può essere la ricerca dell’amore o di sesso e basta, non devi dimenticare che stai avendo a che fare con uomini e donne con un loro cervello ed una loro sensibilità. Non trattarli come se fossero dei semplici oggetti o strumenti di piacere.
  3. Dare prima di avere. Perché dovresti pretendere che l’altro si esponga per primo? Non credere che in chat come nella vita ti sia tutto dovuto. Prima di pretendere attenzioni o un certo atteggiamento affettuoso, pensa di dare tu qualcosa all’altro. Il dare, il donare parte di sé, poi ritorna sempre sotto forma di tante cose. Pertanto non pretendere solo, ma dai prima di chiedere.
  4. Descriversi bene. Per tutto quello che abbiamo detto innanzi, dovrai descriverti bene alla persona che sta a di là dello schermo. In questo modo avrà la possibilità di scegliere se continuare la conoscenza con te oppure no.
  5. Qualità e non quantità. Molte persone sono propense a crearsi quanti più profili possibili per avere più opportunità di conoscere gente. Questo però non è vantaggioso, poiché prima di tutto potresti confonderti tra i tanti profili e persone con cui hai chattato. Inoltre puntare sulla quantità non sempre è una cosa buona. Quello che devi cercare è infatti poche persone, anche solo una, ma che sia valida e giusta per te e per quello che cerchi. Vuoi davvero sprecare il tuo tempo e la tua persona con tanta gente, la maggior parte del quale non è giusta per te? O che magari non ti apprezza neppure? Per quanto tu possa sentirti solo non devi mai accontentarti nella vita, anche in quella virtuale!

Mostrare il proprio corpo on line: significato ed origini

Standard

Con l’avvento di Internet e con l’utilizzo che se ne sta facendo con riferimento agli incontri on line, si assiste sempre di più alla pubblicizzazione del proprio corpo on line, in diverse forme. Talora può apparire più spettacolare, persone che si mostrano in abiti succinti o addirittura nude, altre invece preferiscono essere più sobrie.
In qualsiasi modo sia la foto, sembra che oggi per poter esistere nel mondo reale tu debba esserci prima di tutto in quello virtuale. Per questo sempre più persone cercano di dare un’immagine di sé stessi al top della forma.
Oggi volgiamo analizzare con te due particolari aspetti di questa che potremmo chiamare esasperazione dell’immagine virtuale; in particolrare quali sono le sue origini ed il suo significato.

Una foto di un profilo su un sito di incontri onlineGli Aspetti

Da sempre l’uomo, in quanto essere sociale, ha avuto la necessità di interagire con gli altri e di affermare la propria identità nell’ambito di un gruppo sociale. I modi per fare ciò sono mutati a seconda del periodo storico e del contesto sociale. C’è chi si sentiva parte della società combattendo per la propria patria, chi dando un contributo allo sviluppo delle arti filosofiche. Successivamente con il progredire della scienza, l’uomo ha sentito la necessità di affermare anche la propria immagine, come testimonianza della sua esistenza. Da qui è nata la fotografia. Immortalare momenti della propria vita, che potessero poi rimanere in futuro ai posteri, come ricordo della propria esistenza.
In una società in cui l’immagine è diventata sempre più importante, progressivamente si è dato valore al connubio immagine-esistenza, per cui se non appari in realtà non esisti.

Mostro dunque sono

Con l’avvento di Internet, e la conseguente importanza data proprio al senso della vista, l’immagine è diventata fondamentale; essa associa un nome al tuo volto e attraverso la foto è possibile trasmettere varie sensazioni.
Una volta comprese le origini del “mostro dunque sono”, capiamo bene come il suo significato sia strettamente legato ad una insicurezza ontologica dell’essere umano, che si sente incerto circa la sua esistenza. Questo problema è strettamente legato all’identità. Infatti su internet, se ci pensiamo bene, ognuno può assumere l’identità che vuole, il nome di un altro. Quello che distingue il vero dal falso è proprio l’immagine. Nel momento in cui un nome è legato alla mia immagine, chi mi vede sa che sono esattamente io e non un altro.

Insomma attraverso una semplice foto che postiamo sul nostro profilo, si nascondono decenni di storia dell’identità umana, tentativi, talvolta vani ed altre volte riusciti, di dare un senso alla propria esistenza su questa terra.
Per tutto ciò la scelta di una foto per il tuo profilo soprattutto quando decidi di chattare e conoscere persone mai visti prima, è di fondamentale importanza; per lo stesso motivo scoprire che un’altra persona ci ha preso in giro mostrandoci una foto non vera è una delusione, perché è come se avesse rinnegato tutto ciò che ci ha trasmesso in questi momenti in cui parlava.
Mostrare le proprie nudità vuol dire tante cose: affermare la propria identità, mostrarsi ed apparire sexy, piacere agli altri.

E voi come vi rappresentate sui siti di incontri? Come giudicate le foto degli altri?

Il peso economico di chat e social network

tre pupazzetti che chattani
Standard

Tutti coloro i quali non sono abituati a considerare nella vita quotidiana tutto ciò che abbia a che fare con le chat e i social network, non possono intuire in modo spontaneo il peso che questi strumenti di comunicazione hanno nella vita di tutti i giorni, con una grande incidenza a livello economico: in effetti, chat e social network permettono di entrare in contatto con un mondo parallelo, fatto di relazioni umane, e proprio per questo motivo questi strumenti possono essere adoperati per indagini di mercato ed operazioni economiche di portata notevole.
Ecco che, quindi, si costruiscono dal nulla veri e propri imperi economici che, grazie al riscontro che si può ottenere attraverso la pubblicità e lo sfruttamento di meccanismi di fidelizzazione, creano nuovi miliardari: un esempio su tutti di ciò, è indubbiamente il social network Facebook, che attraverso il suo numero incredibilmente vasto di utenti, è capace di catalizzare un gran numero di informazioni, riservate o meno, sulla vita di milioni di persone.

Lo scambio di Informazioni

Un discorso attraverso il fumettoNon si tratta di un caso isolato, quello di Facebook, considerando che sono tante altre le piattaforme attraverso le quali un gran numero di utenti può entrare in contatto e scambiarsi informazioni di ogni g enere, alla faccia dei vecchi sistemi di fidelizzazione delle persone che non riescono più a competere in un mondo globale che corre ad una velocità incredibile e cavalca l’onda della continua evoluzione tecnologica.
Ecco che le chat diventano gettonate ed ambite da un giorno all’altro, perché nasce una nuova moda e per essere cool ed in si rincorrono anche le tendenze più effimere che esistano e si possano immaginare, andando tuttavia a creare dei veri e propri giganti economici che finiscono per raccogliere e consolidare con numeri e percentuali i gusti dei consumatori di mezzo mondo, facendo de facto il mercato globale.

I giovani, social network ed applicazioni chat sul proprio cellulare

mappa dei social network
Standard

La nostra è una società ricca di stimoli e di occasioni per comunicare, una società che si può definire tranquillamente basata sulla comunicazione e l’interazione mediatica tra gl’individui, considerando che è possibile entrare facilmente in contatto con persone da ogni parte del mondo, e ciò che succede in un dato luogo dopo qualche minuto può fare notizia anche su giornali di nazioni geograficamente lontane.

Chi sono i più coinvolti?

In un quadro così ricco di possibilità di comunicazione, i giovani compresi tra i 14 e i 24 anni rappresentano la fascia sociale che maggiormente è coinvolta in questi cambiamenti epocali, al punto tale che, tra di loro, i giovani giungono a comunicare sempre più spesso attraverso i social network o le applicazioni chat, con i loro cellulari: quasi che, ad un certo punto, sms e telefonate stiano diventando sempre più desuete, forse anche perché non sufficientemente veloci.
Negli ultimi anni, sempre secondo quanto riportato da uno studio recente, si sono resi sempre più frequenti gli scambi scritti, sempre tra i giovani, a discapito delle telefonate, che vengono sempre più relegate ad un uso contenuto e marginale, al punto tale che sei giovani su dieci prediligono scrivere anziché telefonare: sono infatti solo quattro giovani su dieci a prendere in mano il cellulare e telefonare.

Uno su tutti

Logo di FacebookTra l’uso di chat e di social network, inoltre, spunta in modo particolare la tendenza di un giovane su cinque a comunicare attraverso Facebook con le altre persone, tanto usando la chat presente quando pubblicando sulle bacheche post o scrivendo messaggi privati.

In definitiva, ciò che veramente vanno cercando sempre i più giovani è la possibilità di comunicare in modo rapido ed efficace, senza alcun intoppo, magari anche in modo che non lasci sempre e comunque una traccia, come del  resto succede all’interno delle chat: ecco spiegato il motivo di tanto successo.